On sale!

Adidas ADIZERO MD Unisex | Nero | AQ0213

130,00 104,00

SKU:N/A. Categorie , , , , , , . Marca:

Descrizione

Adidas ADIZERO MD – UNISEX

L’Adizero Md è un’ottima scarpa chiodata, ultraleggera in grado di garantire il massimo confort, è desstinata a mezzofondisti veloci dai 400mt ai 1500mt e ostacolisti di buon livello tecnico.

Si presta benissimo per atleti che cercano un’ottima reattività data dall’avampiede della scarpa rigido senza però che i tendini e le articolazioni vengano stressate oltre modo, anche grazie ad un tacchetto sul tallone della scarpa. Infatti la piastra in TPU è estesa solo per 3/4 mentre la parte posteriore e composta da inserti in gomma. La piastra è provvista di 6 chiodi sostituibili.

 

A differenza delle altre adidas la pianta rimane molto stretta, ideale per chi possiede un piede magro.

Presenta un’allacciatura tradizionale. La Tomaia è realizzata con tecnologia SprintWeb, in mesh con rifiniture in microfibra.  La microfibra aiuta a diminuire il peso della scarpa ma ne aumenta la fragilità. Discreta la resistenza anche se le sollecitazione degli hs la mettono a dura prova.

 

Rimane comunque una delle migliori scelte come scarpa da allenamento e gare di mezzofondo veloce non a caso le indossa David Rudisha.

 

Prezzo sui 100 euro per il colore rosso 2012 , mentre per il modello 2013 gialle siamo sui 150 euro. Di seguito trovate il link per comprarle su Amazon, una garanzia per gli acquisti online.

Commenti

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi per primo una recensione! “Adidas ADIZERO MD Unisex | Nero | AQ0213”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per gare in pista di Media Distanza.....

Pulizia:
lo sporco superficiale, come fango e sabbia, può essere rimosso con un vecchio spazzolino da denti o per unghie, un po' di acqua tiepida e del sapone sgrassante delicato.

Questo trattamento, da eseguire occasionalmente, dovrebbe rimuovere tutto lo sporco.

Lavaggio:
non lavare in lavatrice. Rimuovere il rivestimento interno o la soletta e lavarli separatamente per rinfrescare l'interno della scarpa.
I lacci possono essere lavati o sostituiti.

Asciugatura:
non porre la scarpa in prossimità di una fonte di calore, come un termosifone. Il calore diretto potrebbe alterarne la forma.

Aprire la scarpa e riempirla con carta assorbente o fogli di giornale. La carta assorbirà l'umidità al suo interno.

Sono necessarie circa dodici ore per asciugare una scarpa.